Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni

W. Shakespeare scrisse «Questi nostri attori non erano altro che spiriti, e tutti si sono dissolti nell’aria, nell’aria sottile…. E come il fragile edificio di questa visione, si dissolveranno un giorno le torri orgogliose che toccano con la loro cima le nubi, gli splendidi palazzi ed i templi solenni – lo stesso globo immenso della terra, con tutta la vita che esso contiene. E come questo spettacolo irreale che ora è svanito, tutto il mondo scomparirà nel nulla senza lasciare dietro di sé neppure il vapore di una nube. Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni; e la nostra breve vita è circondata dal sonno».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...