Aforismi spirituali dai detti padri del deserto

Credits to -figlidellaluce- -DP-

 

Anima mia, ascolta nel tuo fondo, ascolta dove la verità si fa sentire, guarda dove non c’è inganno. (Padri della chiesa)

« Se l’uomo non dice nel suo cuore: « Dio e io siamo soli al mondo”, non avrà mai riposo », disse l’abate Alonio.

Diceva l’abate Mios: « Obbedienza per obbedienza. Se uno obbedisce a Dio, Dio gli obbedisce »

Un anziano diceva: « Se il tuo pensiero dimora in Dio, la forza di Dio dimora in te ».

Un anziano ha detto: «Quanto uno si sarà reso folle per il Signore, altrettanto il Signore lo renderà saggio ».

Un anziano diceva: « Un uomo non può essere buono anche se ne ha la volontà e se vi si applica con tutte le sue forze, se Dio non abita in lui, poichè nessuno è buono se non Dio».

Un anziano disse: «Dio abita in colui nel quale non penetra niente di estraneo ».

L’abate Amun disse: « Sopporta ogni uomo come Dio ti sopporta ».

Un anziano disse: « Se l’uomo fa la volontà del Signore, non finisce mai di udire la voce interiore ».

L’abate Isaia disse: « Ama tacere piuttosto che parlare, poiché il silenzio tesaurizza, ma il parlare disperde ».

L’abate Pastor ha detto: «Non darti importanza ma legati a colui che si comporta bene».

Un anziano disse: ” Se qualcuno perde dell’oro o dell’argento, potrà ritrovarlo, ma se perde un’occasione, non potrà ritrovarla”.

Alcuni fratelli fecero visita ad abba Antonio e gli dissero: “Dicci una parola: come potremo essere salvati?”. Disse loro l’anziano: “Avete ascoltato la Scrittura? È quello che fa per voi!”. Ma quelli risposero: “Anche da te vogliamo sentire qualcosa, padre.” Disse loro l’anziano: “Dice l’Evangelo: ‘Se uno ti percuote sulla guancia destra, porgigli anche l’altra (Mt 5,39)’.” Dissero: “Questo non siamo in grado di farlo.” Disse loro l’anziano: “Se non potete porgere l’altra guancia, sopportate almeno di essere percossi su una.” Gli dissero: “Neppure questo siamo in grado di fare.” E l’anziano: “Se non potete fare neppure questo, almeno non restituite il male che avete ricevuto.” (Cf. Rm 12,17). Dissero: “Non possiamo fare neppure questo.” Allora l’anziano disse al suo discepolo: “Prepara loro un brodino perché sono malati.” E a loro: “Se questo non potete farlo, quest’altro non lo volete, che cosa posso fare per voi? Bisogna pregare!”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.