La crisi del giornalismo 

Viviamo nel totalitarismo mediatico. L’informazione  -o il suo eccesso denomibabile come sovrainformazione-, si trasforma in disinformazione-v.Ellul-. Si combina con la pubblicità, politica, si deforma in propaganda. Noi tutti ne siamo intossicati, vero e falso non sono più distinguibili. Nel kaos delle notizie diventiamo sordi al dialogo, per proteggerci dalla confusione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...