La terza via

Chi mai vorrebbe prendere la prima Via

Vivere

150 anni

Nel nostro mondo umano caotico

Nella seconda Via c’è chi ha 15 anni

E sempre più spesso pensa

che la vita sia qualcosa di insensato.

Abbiamo un mondo che ci ostiniamo a riparare.

Abbiamo il rifiuto di guardare invece cosa lo guasti

L’uomo che ci guarda dallo specchio ci fa paura.

Sulla terza via sto

Nel punto in cui guardo il presente che s’é allontanato, chiamandosi passato

Il presente che scalpita e lo chiamo futuro.

Niente vernici, niente menzogne.

Gli occhi del nulla non incroceranno il mio sguardo.

Per quanti colori possa perdere avrò sulla tavolozza sempre infinite sfumature e non dipendero’ da un solo colore, una sola patina.

Continuo a scrivere sperando che anche tu possa capire che hai dentro un arcobaleno.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.