Perseverare

Ti scrivo come la penso in 400 battute. Nonostante l’impegno i risultati positivi mancano? Devi riscoprire il significato del fallimento. Quando fallisci apprendi lezioni importanti. Sono passi necessari che ti condurranno al successo più in là nel tempo. Ci vogliono insuccessi di qualità. Non ripetere sempre lo stesso errore un sacco di volte, ma sperimenta […]

Read More Perseverare

Paura di cambiare

Ti scrivo come la penso in 400 battute. Siamo gente spaventata che ha rinunciato al voler cambiare il mondo. Qualcuno si chiede come salvarlo ma i più fuggono dalla casa in fiamme, portandosi dietro solamente una foto. Per il cambiamento si deve desiderare l’eternità. Ma oggigiorno anche i cimiteri non offrono più asilo perpetuo. Il […]

Read More Paura di cambiare

(at)tentato funerale

Ti scrivo come la penso sulla morte di Kappler, in 400 battute…con una punta finale di amarezza Prima un (at)tentato funerale, poco dopo la memoria và al ghetto di Roma. Per il boia ci voleva il silenzio delle vittime. Non uno sputo o sguardo o grido. Pensiamo fin dove possa arrivare la ferocia umana. Mio […]

Read More (at)tentato funerale

Soli sul cuore della terra

Ti scrivo come la penso in 400 battute…con una punta finale di amarezza. Al fianco di chiunque mi sieda trovo chi mi dice di essere disgustato dalla politica (nessuno ricorda cosa essa sia). Si evocano azioni punitive invitando la falce della morte a intervenire. Non vedo individui mossi da spontanea missione verso il buon governo […]

Read More Soli sul cuore della terra

vivere non significa accumulare

Ti scrivo come la penso in 400 battute. Più vita meno cose è il mio motto ! basta spender soldi che non ho per accumulare oggetti che mi potrebbero servire. forse si pensa che al volume dei nostri possessi corrispondano gli anni che ci restano da vivere belli come star. La vita sarà più lieve […]

Read More vivere non significa accumulare

vivere senza accumulare

Ti scrivo come la penso in 400 battute…con un invito finale. Più vita meno cose è il mio motto ! basta spender soldi che non ho per accumulare oggetti che mi potrebbero servire. Forse si pensa che al volume dei nostri possessi corrispondano gli anni che ci restano da vivere belli come star. La vita […]

Read More vivere senza accumulare

riconciliazione nazionale

Ti scrivo come la penso in 400 battute…con una punta finale di amarezza. C’è chi chiede la riconciliazione nazionale. Partigiani e repubblichini mano nella mano. Anche con Gheddafi abbiamo visto che i vincitori non rispettano mai i vinti. Sarà rancore o amore tradito ma il perdono fra chi si è odiato non è una via […]

Read More riconciliazione nazionale

codice della natura

Ti scrivo come la penso in 400 battute. Il futuro non è lontano. Ci guarda al mattino negli occhi ed è presente nello sguardo dei giovani e degli anziani. Negli stessi sguardi il nostro passato. Ma non ci sono solo le persone a simboleggiare tempi diversi dal presente. C’è la natura, dall’aria alle rocce. Apparteniamo […]

Read More codice della natura

economia egonomia

Ti scrivo come la penso in 400 battute. La recessione riguarda l’economia. Etimologicamente economia=amministrare la casa. Noi benestanti del 1° mondo, siamo infinitamente più vicini allo stile di vita di Bill Gates di quanto lo sia un africano al nostro e abbiamo delegato l’amministrazione di casa-terra a EGOnomisti.  Infami loro che ci hanno derubato il […]

Read More economia egonomia