complicati

Le creature più complicate siamo noi. Ci rifiutiamo di accettare che il sole non scaldi abbastanza, che la frutta non cresca sempre, che gli altri animali, inclusi noi stessi, ci aggrediscono o non si fanno abbastanza da parte al nostro passaggio. Non accettiamo il mare in tempesta, le frane, i tornado, i terremoti, i virus, […]

Read More complicati

Un solo unico proposito

Stavo al sole osservando una margherita, sbocciata nell’inverno primaverile. Uno dei miei fratelli e sorelle in questa terrà era diventato bianco e giallo, ma avrebbe potuto essere di molti altri colori. Chiesi incuriosito “dove stavi prima, per dire ieri? esistevi certo, ma dove?” “stavo sotto, assonnato fra minerali, semi e vermi e radici. Ma mi […]

Read More Un solo unico proposito

Grumpy 2

(segue al posto Grumpy) Oltre ai fattori emotivi che indicono alla scontrosità, ci sono pure motivi fisici che possono indurre alla scontrosità: Ingerire troppi zuccheri, sotto forma di prodotti elaborati come yoghurt a basso contenuto di grassi, caramelle, bibite; Sostanze chimiche inalate come spray, detersivi, aromi da casa; Postumi influenzali, pare che la carenza di […]

Read More Grumpy 2

grumpy

Borbottare contro tutto e tutti, contro i rapper, i ciclisti indisciplinati, la politica, i figli. Tipico di un brontolone, il grumpy appunto. C’è qualcosa che possiamo fare per aiutarci a non avere un simile atteggiamento?  Certamente tre cose.1) Aspettare prima di borbottare, solitamente l’impulso a farlo passa dopo una 40ina di secondi. In quel lasso […]

Read More grumpy

Rasputin

Se sei interessato alla storia interessante la lettura di questo testo scritto da Andrey Amal’rik. L’autore racconta la storia del noto personaggio alla corte dello Zar, le sue vicende fino a poco prima della sua fine. L’autore stesso morirà, infatti, prima di terminare il testo, in circostanze non del tutto chiare. Forse aveva scavato troppo […]

Read More Rasputin

The ME factor

Ti consiglio, se mastichi un poco di inglese, la lettura del testo di Ganz Ferrance. Un libro che brutalmente si potrebbe definire di auto_aiuto. In realtà fra le sue pagine, ricche di sollecitazioni, si recupera l’importanza del far manutenzione su di sé. C’è l’invito a cercare spazi e momenti nei quali ci sia ascolto per […]

Read More The ME factor

Il silenzio è cosa viva

Ti consiglio di leggere questo libro, scritto da Chandra Livia Candiani. Per chi come me segue percorsi di meditazione con la lettura si dischiude la dimensione poetica della meditazione. Meditare non è astrarsi dal mondo ma entrare nella vacuità e nel silenzio, dal quale emerge la parola, nei suoi significati meno plateali. La parola diventa […]

Read More Il silenzio è cosa viva

Le fake News

Ti consiglio la lettura del libro di Antonello Troya “gli untori del falso”. Un manualetto di giornalismo per non giornalisti. Prima di addentrarsi nel tema attualissimo delle bufale in rete, ci accompagna in una disquisizione su cosa sia il giornalismo o cosa dovrebbe essere. Un ottimo libro e ricco di caveat. Lo trovi anche come […]

Read More Le fake News

Mi voglio elevare

Cosa avranno in comune i truffatori che si infilano nelle case fingendosi tutori della legge, un Rapper, un calciatore d’oro, un politico ed un checco comico? Sono i rappresentanti della società in cui viviamo. Dove non c’è posto per Einstein, Hesse, Gandhi, Tagore o Alda Merini. Questi Ultimi sono i costituenti del mio sentirmi umanità. […]

Read More Mi voglio elevare

Fabulous

One of my dearest friends used to say “fill you life with fabulous” In other words avoid any poisonous thought, relation, situation, but seek for the wonders scattered generouly along the pathway of our life.

Read More Fabulous